I trattamenti di fisioterapia con utilizzo di laser yag ad alta energia inducono diversi benefici:

  • vasodilatazione: agisce con l’aumento del calore locale, incrementando le richieste metaboliche cellulari e modificando la pressione idrostatica intra-capillare;
  • miglioramento del drenaggio linfatico: maggiore assorbimento dei liquidi interstiziali e attivazione del microcircolo grazie al riequilibrio del bilancio funzionale;
  • attivazione metabolica: aumento della concentrazione di acidi nucleici e di aminoacidi;
    modificazione del pH: intra ed extra cellulare.

Grazie all’esperienza del fisioterapista e mediante l’utilizzo del Laser Yag ad Alta Energia si ottiene la massima penetrazione all’interno dei tessuti e l’elevata potenza riduce i tempi di applicazione e la riduzione di effetti collaterali.