Cos’è la patologia dello sperone calcaneare?

Lo sperone calcaneare è una patologia molto dolorosa e a volte invalidante, che riguarda prevalentemente le donne e si manifesta con un fastidio acuto sotto il calcagno durante il carico e spesso anche a riposo. Tipico è il dolore mattutino che costringe il paziente a zoppicare subito dopo essersi alzato dal letto. Dagli esami radiologici, nella proiezione laterale dell’osso del calcagno, risulterà una neoformazione di una punta d’osso più o meno evidente.

Quali sono le principali cause?

Lo sviluppo di una neoformazione è molto lenta, causato da processi infiammativi, irritativi o erosivi: il processo lesivo inizia molto tempo prima dell’insorgere dei sintomi.

In particolare, possiamo ricondurre alla formazione di uno sperone calcaneare i seguenti fattori:

  • sovraccarico funzionale a carico dei tendini o dei muscoli del piede, che per esigenze lavorative o sport, richiedono veloci cambi di ritmo e/o salti;
  • utilizzo di tacchi troppo bassi o troppi alti (consegue una postura scorretta del piede);
  • malformazioni anatomiche del piede: piede piatto o piede cavo;
  • malattie infiammatorie croniche come l’artrite reumatoide o la spondilite anchilosante;
  • obesità e sovrappeso;
  • età avanzata e diabete.

Quando è consigliato intervenire chirurgicamente?

In alcuni casi, dove i trattamenti ortopedici e fisioterapici non sono sufficienti, è necessario intervenire chirurgicamente per l’asportazione dello sperone. La correzione chirurgica richiederà l’astensione dal carico per almeno 15 giorni con conseguente utilizzo delle stampelle.

Presso il nostro centro di Thiene (Vicenza, Veneto) è a disposizione l’ambulatorio di ORTOPEDIA. Tutti gli interventi di Asportazione dello Sperone sono eseguiti in ambulatorio ed è possibile prenotarli tutte le settimane con tempi di attesa ridotti.