Visita Ginecologica: perché e dove farla

La salute parte dalla prevenzione e la visita ginecologica è sicuramente un passaggio obbligato per valutare quella femminile.
Sia le donne in età fertile che quelle in menopausa dovrebbero tenere monitorato il funzionamento dell’apparato riproduttivo, in modo da individuare tempestivamente l’insorgere di eventuali patologie e disfunzioni che possono colpirlo.
Effettuare una visita Ginecologica in privato consente di ottenere un appuntamento in tempi rapidi e con professionisti di grande esperienza.

Visita Ginecologica: in cosa consiste?

Questo esame diagnostico consiste nella valutazione degli organi genitali femminili: vagina, utero, ovaie, tube di Falloppio.
Il Ginecologo effettua prima un’anamnesi familiare, si accerta delle condizioni di salute generali della donna studiandone la storia clinica ed i farmaci eventualmente assunti. Una volta effettuato questo primo colloquio, lo specialista passa all’esame oggettivo per accertare il corretto funzionamento dell’apparato riproduttivo. Effettua prima un controllo esterno e poi inizia la visita ginecologica interna.

 Con la visita ginecologica interna cosa si vede?

Durante questa valutazione è possibile diagnosticare eventuali disfunzioni o patologie in atto che colpiscono gli organi deputati alla riproduzione, quindi ovaie, tube di Faloppio ed utero.
Solitamente viene effettuata un’ecografia ginecologica transvaginale, che consente di controllare le strutture ed il contenuto di questi organi.
In caso il medico rilevi la presenza di anomalie procederà alla prescrizione di esami approfonditi e della terapia più adatta.
Molte pazienti si chiedono se la visita ginecologica interna fa male, ci preme rassicurarle circa la non dolorosità.

Perché questo controllo è importante e a cosa serve ?

Come già detto, la visita col Ginecologo monitora lo stato di salute dell’apparato riproduttivo femminile, sia interno che esterno.
Permette di valutare:

  • disturbi del ciclo mestruale: amenorrea , irregolarità o ciclo estremamente abbondante e doloroso
  • problematiche legate alla sfera sessuale: dolore durante i rapporti, infezioni
  • problemi di fertilità
  • fastidi dovuti alla menopausa

Durante la visita, tramite l’ecografia ginecologica, il Ginecologo può controllare la presenza di endometriosi, cisti, fibromi o polipi.
Da sottolineare anche l’importanza nella prevenzione delle patologie tumorali, tramite l’esecuzione del PAP Test: questo è consigliato dai due anni dopo il primo rapporto sessuale e solitamente si esegue con cadenza triennale, a meno che non sussistano fattori di rischio o la donna non abbia una storia di HPV.

Quando effettuare la visita Ginecologica?

Data l’incidenza di problematiche a carico del sistema riproduttivo femminile è bene sviluppare l’abitudine ad effettuare visite ginecologiche periodiche.
Soprattutto se la donna rileva alterazioni degli organi esterni (come prurito, infiammazioni), irregolarità del ciclo, dolore durante l’atto sessuale o indipendentemente da questo, bruciore e perdite anomale deve rivolgersi tempestivamente al Ginecologo.

Anche in assenza di sintomi specifici, è consigliato sottoporsi ad una visita dal Ginecologo con ecografia con cadenza periodica. Sarà lo specialista ad indicare, in base alle caratteristiche della paziente, con quali tempistiche effettuarla.

Come ci si prepara?

Si consiglia di non utilizzare lavande vaginali e creme topiche nei tre giorni antecedenti la visita, mentre si deve mantenere invariata la propria igiene personale.
L’attività sessuale sarebbe da evitare il giorno precedente alla visita. Non è necessaria la depilazione, ma se la paziente si sente più a suo agio può essere tranquillamente fatta.

Quanto dura una visita ginecologica?

La Visita Ginecologica solitamente dura dai 15 ai 20 minuti e comprende anche l’ecografia ginecologica, pelvica o transvaginale. A discrezione del medico può essere eseguito il PAP Test.

 

Presso Poliambulatori San Gaetano di Thiene (Vicenza) è possibile prenotare e conoscere il costo della visita Ginecologica privata senza tempi d’attesa compilando il form qui affianco o chiamando il 0445372205

Ricordiamo che è sempre disponibile l’app ufficiale di Poliambulatori San Gaetano