Cogo Alberto, Medico Chirurgo Specialista in Medicina Interna – Flebologo.

5 Novembre 1987 Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Padova.
Il 6 Dicembre 1993 consegue la Specialità in Medicina Interna dell’Università di Padova e il 7 Aprile 1995 ottiene il Dottorato di Ricerca in Medicina Vascolare presso l’Università di Amsterdam.
ESPERIENZE PROFESSIONALI

1988 Stage di 8 mesi presso il “Center for Haemostasis, Thrombosis, Atherosclerosis and Inflammation Research” dell’Academic Medical Center di Amsterdam (Olanda) diretto dal Prof J.W ten Cate.

Dal 1985 al 1995 è stato medico ricercatore al servizio di Flebotomia medica diretto dal Prof. P. Prandoni, un servizio aggregato prima alla clinica medica || dell’Università degli Studi di Padova e poi alla Patologia Medica || sempre dell’Università degli studi di Padova.

Dal 15/11/1993 al 31/3/1995 ha svolto l’attività di Medico borsista presso il Centro Regionale Emofilia presso l’Ospedale di Padova diretto dal Prof.Antonio Girolami.

Dal 1993 fino ad oggi è Medico specialista in Chirurgia vascolare e Angiologia.

Tra il 2008 ed il 2009 ha condotto alcuni corsi accreditati ECM c/o le unità di Pronto Soccorso, le Divisioni mediche e le Anestesie di alcuni Ospedali della provincia di Vicenza rivolti alla diagnosi della Trombosi Venosa profonda ed intitolati “Il management clinica della trombosi venosa profonda”.

Visite specialistiche internistiche e medicina vascolare (angiologia):
– monitoraggio terapia anticoagulante con i nuovi farmaci
tutte le patologie internistiche

Si rivolge a pazienti con:
trombosi e/o varici arti inferiori
patologie della coagulazione
arteriopatia obliterante degli arti inferiori
vasculopatia dei tronchi sovraortici
ulcere trofiche piede ed arti inferiori
piede diabetico

Trattamenti eseguiti:
-scleroterapia semplice con schiuma (varici e capillari)
-scleroterapia ecoguidata con schiuma (grande e piccola safena; come alternativa al trattamento chirurgico)
-medicazioni di ulcere trofiche arti inferiori

Diagnostica strumentale:
Eco color doppler arterioso e/o venoso arti inferiori e tronchi sovraortici.