Visita di Reumatologia: in caso di osteoporosi, artrite e artrosi

 

Il reumatologo si occupa di tutte le malattie infiammatorie che interessano le articolazioni, i muscoli, i tendini ed il tessuto connettivo.
È un campo d’azione molto vasto, a volte sfidante, perché non è sempre immediato comprendere le cause di determinati dolori e fastidi. L’obiettivo è quello di assicurare al paziente la migliore qualità di vita possibile, tramite l’utilizzo di farmaci, di trattamenti specifici ma anche spiegando come convivere con determinati disturbi di tipo cronico.

 

In cosa consiste la visita reumatologica?

La visita reumatologica è condotta da uno Specialista in Reumatologia ed è un primo passo per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle malattie reumatiche. Si ricorre a questa prestazione in presenza di sintomi quali:

  • Stanchezza
  • Dolore alle articolazioni
  • Febbre

Si indaga approfonditamente la sintomatologia, si stabilisce un iter terapico e se ne monitora la risposta in modo da perfezionare la cura.

 

Come si svolge la visita reumatologica?

Come prima cosa il medico indaga la storia personale e familiare del paziente in modo da comprendere sia quando siano insorti i primi sintomi della malattia (solitamente si tratta di un dolore articolare, ma può anche trattarsi di febbre, dimagrimento o difficoltà a respirare), le sue caratteristiche, la risposta ad eventuali trattamenti già intrapresi.

Vengono indagate le abitudini alimentari, lo stile di vita ed alcune caratteristiche peculiari (per esempio la menopausa). Si procede poi ad un esame obiettivo delle articolazioni, dei muscoli e delle ossa.

In caso siano necessari verranno richiesti esami clinici o strumentali per approfondire.

 

Quali sono le malattie indagate durante una visita reumatologica?

La varietà delle malattie reumatiche e dei sintomi a loro collegati sono ampi. Possiamo citare:

  • Artriti
  • Artrosi
  • Artrite reumatoide
  • Osteoporosi

Solitamente queste problematiche sono croniche, quindi sarà necessario fare periodicamente delle visite di controllo per valutare la risposta alla terapia.

 

A cosa serve la visita reumatologica?

Le malattie reumatiche sono molto numerose e vanno a colpire ossa, muscoli, organi, tessuto connettivo ed articolazioni.
Il reumatologo tratta patologie osteoarticolari che possono essere fortemente invalidanti.

La visita reumatologica è necessaria per accertare l’origine del disturbo e per poter impostare la terapia più adatta, in modo da rendere la convivenza con la problematica il più semplice possibile ed avere la migliore qualità di vita.

 

 

Presso Poliambulatori San Gaetano è presente l’Ambulatorio di Reumatologia ed è possibile prenotare una visita reumatologica al numero 0445372205 oppure compilando il form qui affianco.

Ricordiamo che è sempre attiva la prenotazione tramite l’app ufficiale di Poliambulatori San Gaetano.