In tema di gravidanza ed esami del sangue, il Ministero della Salute ha rilasciato un documento molto utile a tutte le future mamma. Si tratta di una vera e propria Agenda della gravidanza (consultabile qui: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_82_allegato.pdf). Questa agenda illustra i temi che, trimestre dopo trimestre, la donna in gravidanza si troverà ad affrontare.

Riportiamo di seguito i riferimenti alle analisi del sangue:

Primo trimestre – fino a 12 settimane + 6 giorni

Il primo appuntamento con il medico o l’ostetrica dovrebbe avvenire entro le 10 settimane per avere il tempo di pianificare nel modo migliore l’assistenza alla gravidanza. Viene proposto un esame del sangue per determinare: 

  • il gruppo sanguigno e il fattore Rh
  • l’eventuale presenza di anemia o di altre malattie fra cui quelle infettive (toxoplasmosi, rosolia, si lide, HIV)

Vengono offerte informazioni sulle diverse possibilità di diagnosi prenatale della sindrome di Down:

  • analisi del sangue ed ecografia con translucenza nucale (test combinato)
  • analisi del sangue (ad esempio: triplo test)

Secondo trimestre – da 13 settimane + 0 giorni a 27 settimane + 6 giorni

Negli appuntamenti con il medico o l’ostetrica vengono commentati i risultati degli esami che si è scelto di eseguire e si discute dell’assistenza che viene offerta in questo trimestre

  • se gli esami del sangue mostrano che il livello di emoglobina è inferiore a 10,5 g/100 ml, può essere indicata una terapia
  • se non si è immuni, viene proposto un esame del sangue per rosolia e toxoplasmosi
  • se si appartiene a un gruppo a rischio per il diabete, viene offerto un esame del sangue specifico, la Curva Glicemica.

Terzo trimestre – da 28 settimane + 0 giorni al termine

Nel corso degli appuntamenti vengono commentati i risultati degli esami che si è scelto di eseguire e si discute dell’assistenza negli ultimi mesi di gravidanza e del parto.

Vengono proposti:

  • esami del sangue per toxoplasmosi (se non si è immuni) e altre malattie infettive (epatite B, siflide, HIV)

Alcune novità

Il Ministero della Salute, nel 2017, ha aggiornato la lista delle prestazioni sanitarie che il Servizio Sanitario Nazionale offre gratuitamente, senza pagamento di alcun ticket, alle coppie e alle donne in epoca pre- concezionale, durante la gravidanza e in puerperio. 

Per ottenere le prestazioni è necessaria una impegnativa che riporta il codice esenzione per gravidanza rilasciata dal medico di medicina generale o dal ginecologo del consultorio familiare o dell’ospedale. Con questa richiesta ci si può presentare ai servizi pubblici o convenzionati per eseguire gli esami prescritti. 

Presso il nostro centro è a disposizione il servizio di Laboratorio Analisi  con analisi del sangue, urine, feci e tamponi in collaborazione con il laboratorio di analisi di Se.fa.mo.

Tempistiche di Accettazione/Prelievo: 5 minuti
Orari: ore 06:45 – 10:00 dal Lunedì al Venerdì

ore 07:00 – 10:00 il Sabato

Per Prenotare un Prelievo del Sangue: compila il form in fondo alla pagina o chiama lo 0445 372205

Preferibile l’invio della ricetta via email polisangaetano@gmail.com o Whatsapp 327 4310025

Il Servizio è attivo tutti i giorni, anche senza prenotazione, a prezzo inferiore al ticket SSN.