Presso il Poliambulatorio San Gaetano di Thiene (Vicenza, Veneto) è possibile eseguire consulenze mediche per la stesura di una DIETA VEGETARIANA personalizzata secondo il proprio standard alimentare abituale.

La dieta vegetariana è un modello dietetico a base vegetale che esclude rigorosamente dall’alimentazione l’assunzione di carne animale e talvolta di prodotti di origine animale: è perciò basata sul consumo (in diversa scelta e misura) di cereali, legumi, verdura, frutta, latte, latticini e uova.
Essa comprende diversi modelli alimentari, che si differenziano per il grado di esclusione dei cibi animali:

  •  dieta latto-ovo-vegetariana: esclude gli alimenti di origine animale (carne, pesce, molluschi, crostacei) ma ammette qualunque alimento di origine vegetale o indirettamente animale (latte e derivati, uova e miele, alghe, funghi e lieviti, batteri e fermenti lattici);
  • dieta latto-vegetariana: esclude gli alimenti di origine animale (carne, pesce, molluschi, crostacei comprese anche le uova) ma ammette qualunque alimento di origine vegetale o indirettamente animale (lette e derivati, miele, alghe, funghi e lieviti, batteri e fermenti lattici);
  • dieta vegana o vegetaliana: esclude tutti gli alimenti di origine direttamente e indirettamente animale (carne, pesce, molluschi e crostacei, latte e derivati, uova, miele) ma ammette qualunque alimento di origine vegetale (alghe, funghi, batteri).

Oltre alle principali diete vegetariane, si possono classificare altri modelli alimentari a base vegetale, meno diffusi tra la popolazione e ancora poco considerati nella ricerca scientifica:

  • dieta ovo-vegetariana: come la dieta latto-ovo-vegetariana, ma esclude anche latte e derivati;
  • dieta crudista vegana: ammette esclusivamente cibi vegetali non sottoposti a trattamenti termici oltre i 40 °C; è composta prevalentemente da frutta, verdura, noci e semi, cereali e legumi germogliati e si utilizzano latticini non pastorizzati, carne e pesce crudi;
  • dieta fruttariana: ammette il consumo di frutta (frutti dolci della pianta, frutta secca e semi) e di ortaggi a frutto (pomodori, peperoni, zucchine, cetrioli).

Le diete vegetariane, grazie al loro elevato contenuto in carboidrati e basso contenuto in grassi, si configurano come diete ottimali per chi pratica sport ed esercizio fisico: poiché sono in grado anche di soddisfare il fabbisogno energetico di atleti agonisti e contengono una varietà di cibi ricchi di proteine vegetali, questo tipo di diete garantisce una quantità adeguata di proteine senza richiedere l’aggiunta di cibi speciali o integratori. In ogni caso i vegetariani e i vegani devono comunque prestare maggior attenzione nel soddisfare il proprio fabbisogno energetico (rispetto a chi si nutre sulla base di una dieta alimentare tradizionale) a causa del minor contenuto calorico della loro dieta, che può portare ad avere concentrazioni minori di creatina nel tessuto muscolare.

La dieta vegetariana ha anche una notevole influenza su molti altri aspetti della salute della persona (come malattie e disturbi vari) rispetto ai non vegetariani, come ad esempio:

  • minore incidenza di sovrappeso, obesità e aumento di peso;
  • minore rischio di mortalità per cardiopatia ischemica (24% in meno);
  • minore incidenza di alcuni tipi di tumore (prostata, colon-retto, stomaco, vescica, mieloma multiplo, linfoma di Hodgkin), essendo in linea con le raccomandazioni per la prevenzione del cancro;
  • minori livelli di pressione sistolica-diastolica e maggior successo nel trattamento dell’ipertensione, avendo più apporti di magnesio, potassio, fibre, antiossidanti, frutta e verdura;
  • minore incidenza di diabete mellito di tipo 2, avendo un basso indice glicemico, un basso carico glicemico, assenza di carne e consumo frequente di cibi ricchi di vitamine (cereali integrali, frutta e verdura, legumi e fibre);
  • minor rischio di demenza senile, Alzheimer, appendicite acuta, artrite reumatoide, asma bronchiale, calcolosi biliare, cataratta, diverticolite, disturbi gastro-intestinali, malattie renali;
  • efficace forma di trattamento (almeno a breve termine) per la fibromialgia.

Presso il nostro Centro Medico, in collaborazione con i servizi di dietologia – dietistica – medicina dello sport, si realizzano programmi personalizzati di dieta vegetariana (come ad esempio dieta vegetariana + pesce, dieta vegetariana + pesce e uova).

È possibile effettuare una consulenza dietologia vegetariana presso la nostra struttura ogni settimana e senza tempi d’attesa. Prenota un appuntamento con lo specialista al numero 0445/372205 o alla mail polisangaetano@tiscali.it