Pangallo Leone, Medico Chirurgo Specialista in Ortopedia e Traumatologia – Ortopedico.

Si occupa di visite ortopediche, in particolare dell’arto superiore, gomito e mano. Esegue infiltrazioni intrarticolari.

Tratta principalmente:
– Patologia Artrosica e Reumatoide del gomito, del polso, delle dita e rizoartrosi – Morbo di Dupuytren
–  Patologia dei nervi periferici tra cui tunnel carpale e neurodocite ulnare
–  Tendiniti, dita a scatto, M. di De Quervain, lesioni tendinee
–  Epicondilite, epitrocleite
–  Malformazioni congenite e patologie pediatriche dell’arto superiore
–  Neoformazioni – Patologie vascolari – Rigidità post-traumatiche

Curriculum:

  • 1966 – Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia
  • 1997 – Abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo presso l’Università degli Studi di Pavia
  • 1998 – Iscrizione all’Albo Professionale dei Medici Chirurghi
  • 2003 – Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università di degli Studi di Verona
  • 2004 – Master di II livello in Chirurgia della Mano presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Verona
  • 2003 – Dirigente Medico presso il U.O.C. di Chirurgia della Mano dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona
  • 2011 – Riceve l’incarico di Alta Specializzazione ‘La mano Traumatica’ presso l’U.O.C. di Chirurgia della Mano di Verona

L’ospedale di Verona è il Centro Regionale Specializzato Veneto di Chirurgia della Mano e dell’arto superiore, presente nella rete nazionale di gestione delle Urgenze Microchirurgiche per il reimpianto degli Arti Amputati ed il trattamento delle lesioni complesse dell’Arto Superiore.
L’U.O. è riconosciuta come ​Hand Trauma Centre​ dal 2011 e aderisce alla F.E.S.S.H. (Federation of European Societies for Surgery of the Hand​).