Poliambulatori San Gaetano è un luogo sicuro e l’accesso può essere svolto in serenità nel rispetto delle norme in atto e con percorsi distinti Covid e NON Covid-19

 

Più della metà degli italiani è riluttante ad accedere ai servizi sanitari per timore di ammalarsi di Covid (fonte quotidianosanita.it).
Curarsi della propria salute in serenità e sicurezza è un diritto di tutti. Per questo, anche durante la seconda ondata di Coronavirus, stiamo facendo la nostra parte per consentire ai pazienti, accompagnatori e dipendenti un accesso ed una permanenza nelle strutture di Poliambulatori San Gaetano senza paure.

Infatti, seguiamo scrupolosamente tutte le direttive e lavoriamo in costante aggiornamento con le autorità sanitarie locali e abbiamo distinto gli accessi per prestazioni non Covid.

 

Organizzazione degli spazi: aree Covid e NON Covid

Per far fronte all’emergenza sanitaria, nelle nostre sedi sono da tempo organizzati distinti spazi Covid e specifici percorsi interni alle strutture NON Covid:

  • Aree Covid: presidi esterni utilizzati esclusivamente per l’esecuzione di test e tamponi per Coronavirus. Si tratta di box all’aperto (in Via Braghettone 20 Thiene) isolati e distanziati dalle strutture. Si accede solamente previo appuntamento per evitare assembramenti e attese.
  • Aree NON Covid: dove viene regolarmente svolta l’attività ambulatoriale e diagnostica, il cui accesso è controllato e regolamentato secondo triage anti-Covid.

 

Chi può accedere alle strutture interne di Poliambulatori San Gaetano?

Accedono agli ambulatori ed agli spazi interni solamente i pazienti che superano il triage di esclusione di sintomi quali febbre, difficoltà respiratorie o sindrome influenzale e che non abbiano avuto contatti stretti con soggetti risultati positivi al Coronavirus, negli ultimi 14 giorni.
L’accesso non è consentito agli accompagnatori eccezione fatta per minori, disabili, utenti fragili o non autosufficienti, persone con difficoltà linguistiche-culturali.

In tutte le entrate, l’accesso è subordinato alla misurazione della temperatura, che deve essere inferiore a 37,5°C.

 

Misure anti-Covid potenziate:

  • Tutti gli accessi in struttura sono tracciati e verificati per esclusione di sintomi e contatti a rischio
  • Rilevazione automatica della temperatura ad ogni entrata e supervisionata dagli operatori
  • Presenza di tappeti decontaminanti e dispenser igienizzanti
  • Distanziamento in sala d’attesa e pannelli protettivi tra le sedute
  • Le superfici e i locali sono costantemente igienizzate ed areati
  • Percorsi distinti per il flusso di entrata ed uscita
  • Il personale è dotato di tutti i dpi necessari, per la propria salute e quella del paziente
  • Potenziati i canali di prenotazione e ritiro referti digitale (online) per ridurre ulteriormente accessi e spostamenti

 

La nostra struttura, dall’inizio della pandemia ha sempre proseguito l’erogazione dei servizi nel rispetto delle norme vigenti, salvaguardando i pazienti e le importanti prestazioni sanitarie e diagnostiche NON Covid, spesso non eseguibili in Ospedale o nei centri convenzionati.

Molti dei nostri medici hanno già iniziato la profilassi vaccinale.

 

 

L’accesso può essere svolto in serenità nel rispetto delle norme in atto e con percorsi distinti Covid e NON Covid-19.
Per prenotare e per ricevere ulteriori informazioni riguardo la sicurezza in struttura e le prestazioni a disposizione, la segreteria è a disposizione al numero 0445372205 o inviando una richiesta al form di contatto a lato della pagina.