Laser Yag oculista per cataratta e glaucoma: cos’è e come funziona

Lo Yag Laser (Yttrium Alluminium Garnet Laser) è una importante innovazione in campo oculistico. Viene, difatti, utilizzato dallo specialista in Oculistica per curare alcune patologie visive. Un alleato mininvasivo che permette di agire tempestivamente risolvendo problematiche anche severe.

Che cos’è lo Yag Laser?

Si tratta di uno strumento chirurgico che consente di trattare in modo mirato solamente il tessuto bersaglio. Questo laser, difatti, riesce ad agire con estrema precisone e lo specialista in Oculistica può puntarlo esclusivamente sulle zone che devono essere colpite, senza danneggiare le strutture circostanti.
L’effetto meccanico dello YAG laser oculistico è sfruttato per eseguire tagli o incisioni nelle strutture anteriori dell’occhio grazie alle quali, in genere, il paziente torna a vedere come prima.

Per cosa si utilizza il laser in oculistica?

Lo Yag Laser trova diverse applicazioni in chirurgia oculistica. Con questo strumento è possibile trattare:

  • Cataratta secondaria

    Si tratta di una conseguenza successiva all’intervento di cataratta primaria: purtroppo, abbastanza frequentemente, a seguito di questa operazione, si osserva una progressiva opacizzazione della capsula che contiene la lente artificiale che va a sostituite il cristallino. Questo determina una riduzione della vista. Può manifestarsi anche a pochi mesi dall’intervento.

    Con il Laser Yag si esegue un intervento di capsulotomia: si fora posteriormente la capsula divenuta opaca creando quindi un passaggio per la luce

  • Glaucoma ad angolo stretto

    Questa patologia è causata dall’aumento della pressione intraoculare a sua volta dovuta all’improvvisa restrizione o occlusione dei canali che fanno defluire l’umore acqueo. Il mancato deflusso provoca pressione sui tessuti e se questa è particolarmente forte il paziente può percepire forte dolore, nausea e vomito (glaucoma acuto). La vista, ovviamente, si riduce.

    Il trattamento con lo Yag Laser è l’intervento di elezione per questa problematica: un a volta effettuato può risolvere definitivamente la patologia ed eliminare il rischio di sviluppare un glaucoma acuto.

Come si esegue il trattamento con Yag Laser oculistico?

Si tratta di un intervento ambulatoriale. Il trattamento è molto rapido e dura pochi minuti. Al paziente vengono instillate delle gocce anestetiche nell’occhio, così da togliere fastidio e dolore.  Una volta trascorso il tempo necessario affinché le gocce abbiano sortito il loro effetto, lo specialista in Oculistica osserva accuratamente la zona da trattare e indirizza il laser tramite una mira luminosa. In questo modo il laser colpirà esclusivamente i tessuti che devono essere trattati.
Al termine del trattamento può essere somministrato un collirio antinfiammatorio.
Nei giorni successivi all’intervento sarà necessario recarsi ad un controllo post operatorio.

 

Per ulteriori informazioni o prenotare un trattamento di Yag Laser è possibile compilare il form qui affianco o contattarci allo 0445372205.

Ricordiamo che è sempre attiva la prenotazione tramite l’app ufficiale di Poliambulatori San Gaetano