Risonanza Magnetica Encefalo: l’indagine per studiare testa e cervello

A breve sarà disponibile presso Poliambulatori San Gaetano di Thiene e Schio, Vicenza, l’esame di Risonanza Magnetica Cranio Encefalo.
Praticamente priva di effetti collaterali e con pochissime controindicazioni, la Risonanza Magnetica (RMN) è uno studio diagnostico che fornisce immagini 3D dettagliate del corpo umano utilizzando Campi Magnetici, senza esporre il paziente a nessun tipo di radiazioni ionizzanti.
Si utilizza per una grande varietà di condizioni patologiche perché permette di visualizzare organi interni, apparato muscolo-scheletrico ed articolazioni.

Quando è indicato fare una RMN alla Testa?

La RMN Cranio Encefalo viene impiegata per evidenziare diversi disturbi che coinvolgono il cervello. Può essere utilizzata in caso di:

  • cefalee
  • deficit neurologici a insorgenza improvvisa, ad esempio attacchi epilettici
  • demenze
  • tumori primitivi o metastasi
  • patologie demielinizzanti, come la sclerosi multipla
  • patologie infettive, ad esempio encefalite o meningite

Inoltre con questo tipo di esame si possono studiare malformazioni vascolari come aneurismi o MAV.

Cosa si vede con la Risonanza Magnetica Cranio Encefalo?

Grazie a questo esame, il medico specialista può controllare l’insorgenza o lo sviluppo di diverse patologie ed affrontarle in tempo con gli adeguati protocolli di cura.
La RMN Testa – Encefalo è utile per diagnosticare problematiche che afferiscono al sistema neurologico centrale in presenza di sintomi quali episodi di epilessia, emicranie persistenti o disturbi della motricità.
In particolare, la RMN Ipofisi è utilizzata per verificare la forma e le dimensioni di questa ghiandola. È utile per individuare piccoli tumori noti con il nome di microadenomi ipofisari.

Come si fa una RMN Encefalo? 

Il paziente viene fatto distendere supino su un lettino all’interno della risonanza magnetica e la macchina, tramite una serie di scansioni, fornirà le immagini necessarie al radiologo per valutare l’area in analisi. Per la buona riuscita della risonanza magnetica è fondamentale che il paziente rimanga immobile.
Presso Poliambulatori San Gaetano è possibile effettuare questo esame con la Risonanza Magnetica ad Alto Campo di ultima generazione che, grazie all’innovazione tecnologica, consente un elevato livello di confort paragonabile a quello di una Risonanza Magnetica Aperta.

Qual è la preparazione se si deve eseguire una Risonanza Magnetica con o senza contrasto alla Testa?

Non è prevista alcuna particolare preparazione in caso di RMN Encefalo e Tronco Encefalo senza contrasto.

Se, invece, lo specialista richiede una risonanza con contrasto alla testa al paziente verrà somministrato per via endovenosa una sostanza paramagnetica, generalmente ben tollerata dall’organismo, detta appunto Mezzo di Contrasto (MdC).
In questo caso il giorno dell’esame bisogna presentarsi a digiuno da almeno 6 ore. Non è, invece, necessario sospendere eventuali terapie farmacologiche (i pazienti diabetici devono contattare lo specialista che li segue per eventuali variazioni della terapia).

Quanto dura una Risonanza Magnetica al Cervello?

La RMN Encefalo è una metodica radiologica non invasiva della durata di circa 30 minuti. L’utilizzo di mezzo di contrasto per via endovenosa può comportare una durata leggermente superiore.

Poliambulatori San Gaetano è presente a Thiene e Schio (Vicenza).

La segreteria è a disposizione per ulteriori info, costi e prenotazioni contattando il numero 0445372205 oppure compilando il form di contatto a lato della pagina.

Ricordiamo che è sempre attiva l’app ufficiale di Poliambulatori San Gaetano per la prenotazione rapida.