Al Poliambulatorio San Gaetano è possibile monitorare la tiroide ed eventualmente programmare interventi chirurgici mini invasive per risolvere particolari patologie legate ad essa.

La tiroide è una ghiandola endocrina posizionata nella regione anteriore del collo e costituita da due lobi, destro e sinistro, uniti da uno stretto ponte che prende il nome di istmo. Funzionalmente presenta due componenti endocrine: la prima produce gli ormoni tiroidei, la seconda la calcitonina.

Grazie ad essi la tiroide provvede a mantenere la buona condizione fisica e intellettiva dell’intero organismo: quando la ghiandola presenta particolari patologie è l’intero equilibrio della persona che va a risentirne.

Come controllare quindi lo stato di salute tiroideo?

Presso il Poliambulatorio San Gaetano si possono eseguire in tempi brevissimi le analisi del sangue, in base al dosaggio degli ormoni TSH, l’FT4 e l’FT3 che verrà rilevato, sarà possibile capire se il funzionamento della ghiandola è regolare.

Grazie all’ecografia tiroidea invece si può analizzare la morfologia della ghiandola, evidenziando eventuali ingrossamenti o la presenza di noduli.

Se lo specialista endocrinologo ritiene che il paziente abbia patologie significative, questi potrà essere valutato presso il Poliambulatorio San Gaetano dallo specialista enodocrino-chirurgo che in casi particolari potrà proporre anche tecniche chirurgiche mininvasie moderne come la Mivat (tiroidectomia mininvasiva-video assistita).

La Mivat consiste nell’asportare la tiroide attraverso un’incisione di circa 15 mm alla base del collo. Tale tecnica riduce significativamente gli inestetismi derivanti da operazioni alla tiroide, non necessita di posizionamento di drenaggi, riduce il dolore postoperatorio e permette una dimissione ospedaliera solitamente dopo circa 24 ore dall’intervento.

Per ulteriori informazioni o per prenotare una visita è possibile chiamare il Poliamulatorio San Gaetano allo  0445/372205 o scrivere a polisangaetano@tiscali.it