L’infertilità di coppia è un argomento che interessa molte persone:  in alcuni casi però c’è un po’ di confusione generale, soprattutto tra infertilità e sterilità. Facciamo chiarezza.

Cosa sono l’infertilità e la sterilità?

Generalmente, viene considerata infertile, una coppia che, dopo 24 mesi di rapporti regolari e non protetti, non riesce a concepire un bambino. Esiste un secondo tipo di infertilità, detta secondaria, e che si verifica quando una coppia che ha già avuto figlio non riesce ad averne degli altri. Complessivamente, l’infertilità riguarda circa il 15% delle coppie.

La sterilità invece, riguarda le coppie affette da una precisa patologia irreversibile o che restano non fertili anche dopo un iter diagnostico e terapeutico.

Quali sono le cause dell’infertilità?

Le cause dell’infertilità di coppia sono numerose e di diversa natura. In alcuni casi lo specialista può prescrivere terapie e cure farmacologiche, ma è soprattutto fondamentale un’accurata attività di prevenzione. Va infatti segnalato, che la “la letteratura medica sottolinea sempre di più il ruolo di fattori psico-sociali di infertilità dovuti a fenomeni complessi come lo stile di vita, la ricerca del primo figlio in età tardiva (come dicevamo è fondamentale l’età della donna), l’uso di droghe, l’abuso di alcool, il fumo, le condizioni lavorative, l’inquinamento.“

Infertilità femminile

Nelle donne, le cause dell’infertilità possono essere ricercate nell’età della paziente. Con l’età, infatti, invecchiano i gameti femminili e aumenta il rischio di malattie connesse all’infertilità-sterilità, tra cui le malattie infiammatorie pelviche, le patologie tubariche, lo sviluppo di fibromi uterini, l’endometriosi. Il periodo più fertile per una donna è infatti tra i 20 e i 25 anni, resta sufficientemente alto fino ai 35, subisce un considerevole calo dai 35 ai 40, è bassissimo oltre i 40.

Infertilità maschile

Va segnalato che circa circa il 35% dei casi di infertilità ha una causa maschile. I fattori da valutare sono molti ed eterogenei ed alcune condizioni lavorative che espongono a radiazioni, a sostanze tossiche o a microtraumi, aumentano il rischio di infertilità. Anche l’esposizione agli inquinanti prodotti dal traffico urbano agisce negativamente e lo stesso vale per il fumo di sigaretta e uno stile di vita eccessivamente stressante. Ci sono inoltre una serie di patologie in grado di alterare la struttura e la funzione del testicolo o del pene tra cui ipospadia e varicocele.

Presso il nostro centro tratta di Infertilità di coppia la Dott.ssa Gentile Cinzia.

Presso il Poliambulatorio San Gaetano di Thiene Vicenza è a disposizione l’ambulatorio di Ginecologia e Ostetricia.