L’analisi del sangue è una tecnica di diagnostica medica attraverso il quale è possibile valutare i parametri ematici del paziente evidenziandone lo stato di salute generale. Oltre a consentire al medico di valutare nello specifico la funzionalità di determinati organi o apparati, gli esami del sangue completi possono essere eseguiti periodicamente per tenere sotto controllo il proprio stato di salute assieme al proprio medico di fiducia.

Esami del sangue completi, cosa comprendono?

Le analisi del sangue complete dovrebbero essere sempre prescritte dal medico che conosce il quadro clinico della persona. Spesso però, si ha il desiderio di eseguire un controllo in autonomia e ci si chiede quali esami del sangue fare per un controllo generale. Ecco quali esami e valori è sempre bene valutare:

  • Emocromo, per valutare tutto quello che riguarda l’emoglobina, i globuli rossi e i globuli bianchi
  • Glicemia, che consente di monitorare il metabolismo dei glucidi e la concentrazione degli zuccheri nel sangue
  • Creatininemia, l’uricemia e l’azotemia così come l’albumina per tenere sotto controllo la funzionalità renale
  • Transaminasi, la bilirubina, la fosfatasi alcalina per monitorare la salute del fegato
  • Colesterolo totale, il colesterolo HDL e i trigliceridi per monitorare il metabolismo lipidico
  • VES (velocità di eritrosedimentazione)
  • Gamma GT, gammaglutamiltransferasi

Come si effettua l’analisi del sangue?

Il prelievo di sangue è un esame veloce che prevede la puntura di una vena (solitamente a livello dell’avambraccio) ed il prelievo di una piccola quantità di sangue (variabile in base alla tipologia ed alla quantità di analisi da eseguire).

Come prepararsi all’esame del sangue?

Solitamente viene richiesto il digiuno nelle 8 ore precedenti il prelievo, ma in alcuni casi il medico può effettuare l’esame anche quando il digiuno non è possibile, ad esempio quando viene eseguito il test di tolleranza al glucosio.

In alcuni casi i medici possono richiedere un digiuno più lungo di 8 ore.

Nel check-up completo, all’esame del sangue viene spesso associato anche un esame delle urine, il quale offre un campo di indagine vastissimo ed oltre a permettere di individuare eventuali nefropatie consente al medico di individuare pazienti affetti da diabete, infezioni al tratto urinario ed epatopatie.

Check-up completo analisi del sangue standard, cosa comprende?

Il check up rappresenta un pacchetto di esami che racchiude le analisi del sangue più importanti da eseguire per un controllo generale sul proprio stato di salute.

L’elenco degli esami per un check-up completo standard disponibile nelle sedi di Thiene e Schio, comprende:

  • Emocromo
  • Transaminasi (AST, ALT)
  • Gamma Gt (GGT)
  • Colesterolo HD, Colesterolo totale
  • Trigliceridi
  • Glucosio
  • Creatinina
  • Acido Urico
  • Sodio, Potassio, Cloro
  • VES
  • Bilirubina totale e frazionata
  • Azotemia
  • Fosfatasi alcalina
  • Elettroforesi proteica e proteine totali
  • Esame completo delle urine

Cosa si vede dagli esami del sangue generici?

L’esame del sangue e di laboratorio è utile ad individuare alcune condizioni pre-patologiche e asintomatiche, aiutando così a prevenire problemi in futuro.

È inoltre possibile verificare alcune carenze nutrizionali, disfunzioni epatiche o renali, un colesterolo cattivo ai limiti di guardia e molto altro.

In linea di massima un analisi del sangue ci permette di:

  • Monitorare la generale condizione di salute
  • Controllare se alcuni organi interni – in particolare il fegato e i reni – stanno funzionando correttamente
  • Verificare se c’è un’infezione in atto

Nelle analisi del sangue si vede se fumi?

In teoria si, la nicotina potrebbe essere ricercata nel sangue ma di fatto non viene mai fatto se non espressamente richiesto.

Nel check-up completo per controllo della salute generale non è un valore che viene ricercato.

Qual è il costo del check up con analisi complete?

Il costo del check up standard completo è di €54,00 ed è possibile prenotare cliccando qui.

Agli esami del sangue proposti possono essere aggiunti altri esami richiesti dal paziente ed il prezzo può variare.

Ogni quanto è bene fare degli esami del sangue di routine per un controllo generale?

È generalmente consigliato eseguire delle analisi del sangue di routine almeno una volta l’anno in soggetti sani.

Ma questa indicazione può variare da persona a persona: in presenza di alcuni fattori di rischio può essere necessario fare esami ematici di routine almeno una volta ogni 2 mesi. Questo può dipendere dallo stato di salute, lo stile di vita, i fattori di rischio, l’attività fisica svolta, ecc.

Ma non c’è una regola. Alla domanda ogni quanto fare gli esami del sangue, il medico potrebbe dare una risposta diversa in base alle condizioni cliniche di ognuno: “ogni due anni”, “almeno una volta ogni 6 mesi”.

 

È attivo presso il Poliambulatorio San Gaetano il servizio di Analisi del Sangue e di Laboratorio con Punto Prelievo per Laboratorio privato di Analisi in rete.

Tempistiche di Accettazione/Prelievo: 5 minuti
Orari: ore 06:45 – 10:00 dal Lunedì al Sabato (compreso)

 

Per Prenotare gli esami del sangue completi: compila il form a lato della pagina o chiama lo 0445 372205

Preferibile l’invio della ricetta via email info@poliambulatorisangaetano.it o Whatsapp 327 4310025

Il Servizio è attivo tutti i giorni, anche senza prenotazione.