La biopsia è un esame diagnostico che consiste nel prelievo e nell’analisi di una porzione di tessuto biologico prelevato dal paziente. La biopsia può essere eseguita su tessuti molli come ad esempio la cute, ma anche su tessuti duri come ad esempio le ossa.

Le principali indicazioni diagnostiche della biopsia sono:

-escludere o confermare un sospetto di malattia;

-fornire informazioni aggiuntive su di una patologia e sul suo decorso;

A seconda della tipologia di tessuto su cui viene eseguita, la biopsia può avvenire nei seguenti modi:

-per via percutanea, con una TAC o un’ecografia;

-per via endoscopica, ad esempio durante una gastroscopia;

-per asportazione durante un intervento operatorio chirurgico;

-attraverso un prelievo con ago (agobiopsia) guidato tramite ecografia;

Una volta prelevato il campione di tessuto dal paziente, viene inviato in laboratorio dove viene analizzato al microscopio. Lo specialista valuterà quindi il campione di tessuto e formulerà la diagnosi.

Come detto sopra, la biopsia è normalmente impiegata per diagnosticare patologie epatiche, affezioni renali, malattie a carico della prostata, tumori a carico di diversi organi interni, ma anche per valutare il decorso delle patologie e stabilire possibili terapie per il paziente.

Presso il nostro centro si occupa di Biopsia il Dott. Boscarelli Giuseppe, Medico Chirurgo Specialista in Radiologia Interventistica extra-vascolare.

Presso il Poliambulatorio San Gaetano di Thiene (Vicenza, Veneto) è possibile eseguire la Biopsia presso l’ambulatorio di Radiologia.