La cellulite è comunemente considerata un inestetismo che si manifesta con irregolarità della cute, la cosiddetta “buccia d’arancia”. In realtà la cellulite non è solo un inestetismo cutaneo ma costituisce una vera e propria patologia, denominata più correttamente P.E.F.S.

La PEFS, acronimo di Pannicolopatia Edemato Fibro Sclerotica, è un’alterazione dell’ipoderma (il tessuto sottocutaneo) che porta ad una alterazione delle componenti connettive, adipose e vascolari.

Come si forma la cellulite?

La cellulite è caratterizzata da un’infiammazione, che è la causa di edema localizzato, da alterazione del drenaggio linfatico della circolazione e dall’aumento dell’acidosi che causano sclerosi, fibrosi interstiziale e diminuzione del ritorno venoso e del flusso linfatico, causando deformità degli adipociti e le irregolarità della pelle caratteristiche della cellulite.

Come prevenire la cellulite?

È importante mantenere un corretto stile di vita caratterizzato da buona dieta e un’adeguata attività fisica.

Come curare la cellulite?

I trattamenti più efficaci per la cura della cellulite sono:

Cos’è il Venus Legacy?

Venus Legacy è attualmente il più avanzato trattamento per rimodellare il corpo, ridurre la cellulite e la circonferenza addominale, rassodare la pelle attenuando le rughe e le smagliature.

L’innovativa tecnologia del sistema lo rende totalmente indolore e senza tempi di recupero, con risultati superiori e visibili già dalle prime sedute.

Cos’è il Velasmoothpro?

Il VelasmoothPro è un trattamento per la cura della cellulite e per il rimodellamento del corpo. Si tratta di un dispositivo di classe II clinicamente provato e non invasivo per la riduzione della circonferenza e la riduzione della cellulite. Con VelasmoothPro si possono trattare aree del corpo piccole e grandi, inclusi addome, glutei, cosce, braccia e fianchi.

Cos’è la Carbossiterapia?

La Carbossiterapia consiste nella somministrazione sottocutanea e intradermica di anidride carbonica medicale (CO2) a scopi curativi (tramite microiniezioni localizzate con aghi minuscoli). In Medicina Estetica è un’ottima terapia per il trattamento della cellulite (PEFS), delle smagliature e per il ringiovanimento della pelle, in quanto agisce sul microcircolo, sul tessuto adiposo e sulla cute. Il trattamento è totalmente sicuro per il paziente.

Studi e ricerche cliniche universitarie hanno dimostrato che l’anidride carbonica per via invasiva ha effetto:

  • sul microcircolo, dove riapre per effetto meccanico i capillari chiusi, riattiva quelli malfunzionanti e aumenta la percentuale di ossigeno nei tessuti migliorando lo stato di patologie come quella della gamba gonfia sino ad ulcere di varia natura
  • sul tessuto adiposo, dove rompendo le membrane delle cellule grasse (effetto lipoclasico) riduce gli accumuli di grasso
  • sulla cute (pelle), dove oltre ad aumentare la percentuale di ossigeno nei tessuti migliorando l’elasticità cutanea, induce un ringiovanimento del derma