Le macchie cutanee, o discromie della pelle, sono alterazioni dei meccanismi predisposti a regolare la biosintesi o l’accumulo della melanina in zone circoscritte della cute. Si manifestano soprattutto nelle zone fotoesposte, localizzandosi sul dorso delle mani, sulla fronte, sulle guance, sul mento, sul collo e il décolleté.

Il laser Q-Switched è attualmente riconosciuto come il Gold Standard per la rimozione delle macchie cutanee.

Come agisce il laser Q-Switched?

Il laser Q-Switched rilascia grandi quantità di energia in un tempo brevissimo (nanosecondi) permettendo la frammentazione del pigmento che viene poi digerito dalle cellule (macrofagi) normalmente presenti nel derma.

Quali sono i vantaggi del laser Q-Switched?

I vantaggi del laser Q-Switched sono rappresentati da una minor invasività del trattamento, assenza di cicatrici, minori tempi di recupero, assenza di anestesia.

  • discromie Macchie della pelle thiene
  • discromie Macchie della pelle vicenza
  • discromie Macchie della pelle
  • trattamento laser Macchie della pelle vicenza
  • trattamento Macchie della pelle vicenza
  • trattamento Macchie della pelle

Perché il laser Q-Switched è preferibile ad altri trattamenti?

Rispetto agli altri trattamenti (ad esempio Luce Pulsata, Laser CO2, Peeling) il Laser Q-Switched permette di utilizzare elevate potenze evitando però di colpire con energia termica i tessuti circostanti. In questo modo si massimizza la sicurezza e l’efficacia del trattamento.

Quante sedute sono necessarie?

In molti casi (ad esempio per le lentigo solari) una singola seduta può essere totalmente risolutiva.