Macchie del sole come eliminarle

 

I raggi solari ci donano un bel colorito dorato che negli ultimi anni i canoni estetici hanno associato a salute e bellezza.
Se da una parte, però, il sole è un nostro alleato anche nella sintesi della vitamina D, utile per l’assorbimento del calcio nelle ossa, dall’altra l’esposizione ai raggi UV, con scarsa o nulla protezione, ci espone al rischio di sviluppare macchie cutanee decisamente poco piacevoli alla vista.

 

Come si presentano le macchie del sole sul viso e sulla pelle del corpo?

Le lentigo solari, le macchie della pelle causate dall’esposizione ai raggi solari, sono fastidiosi inestetismi che possono comparire dopo l’esposizione, non correttamente protetta, al sole. Sono chiazze di forma irregolare, non definita, il cui colore può variare dal nocciola, al rossastro, al bruno fino al marrone scuro. Le loro dimensioni possono essere di pochi millimetri fino a raggiungere più centimetri.

 

Quali sono le zone del corpo maggiormente colpite?

Ovviamente le sedi in cui compaiono sono quelle più esposte ai raggi solari. Principalmente:

  • Volto
  • Decolleté
  • Spalle
  • Dorso delle mani
  • Avambracci

Sono anche le zone più esposte alla vista e quindi quelle che possono creare maggior imbarazzo.

 

Come si formano le macchie causate dal sole?

I raggi ultravioletti interferiscono con la melanogenesi, ovvero il meccanismo che porta alla sintesi della melanina, il pigmento che dona colore alla nostra pelle. L’incremento della produzione di quest’ultima in alcune zone del corpo porta alla comparsa della lentigo solare.

 

Quali sono i soggetti più colpiti?

Le macchie solari compaiono indifferentemente uomini e donne, soprattutto dopo i 60 anni, quando vi è un minore turnover cellulare (rallentamento del rinnovamento cutaneo). Però possono presentarsi anche prima dei quarant’anni, soprattutto in seguito a reiterate scottature solari.
Le donne in gravidanza o che utilizzano la pillola contraccettiva sono maggiormente esposte al rischio di sviluppare macchie solari a cui si può associare il melasma. (inserire link alla pagina sul melasma gravidico!!!!)

 

Macchie del sole, come è possibile eliminarle?

Un importante alleato per l’eliminazione delle macchie solari è il laser Q-Switched. Questo laser, ogni pochi nanosecondi, rilascia grandi quantità di energia e permette la frammentazione del pigmento che viene in seguito digerito dai macrofagi, le cellule “spazzino” presenti nel derma.
A differenza di altre tipologie di trattamento, il laser Q-Switched è caratterizzato da una minor invasività, da tempi di recupero velocissimi, non provoca dolore né cicatrici.

 

 

Presso Cliniche la Grazia di Bassano del Grappa è possibile prenotare una consulenza informativa gratuita di Medicina Estetica per trattamento delle macchie solari con il Dott. Buratto Michele e il Dott. Parise Francesco contattando i numeri 388 462 0741 – 04241958063 oppure compilando il form di contatto.