L’Ostetrica è accanto alla donna e alla coppia per in tutto il percorso maternità, prima e dopo la nascita

 

La gravidanza è un percorso estremamente significativo, una condizione di salute che coinvolge tutti i piani della vita della donna e della coppia.

Così come raccomandato dalle Linee Guida della Gravidanza Fisiologica del Ministero della Salute, risulta di fondamentale importanza la continuità dell’assistenza da parte del/la Professionista o del gruppo di Professionisti con i quali la donna, nel corso della gravidanza, ha stabilito un rapporto di fiducia che continuerà poi anche durante il travaglio, il parto ed il puerperio.

Ne parla la Dottoressa Alessia Zaroccolo, Dott.ssa Ostetrica iscritta all’Ordine Interprovinciale delle Ostetriche di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Vicenza al n. 1171 dal 04/01/2017.

 

Dottoressa Alessia, quale ruolo svolge la figura dell’ostetrica durante il percorso della gravidanza?

Il modello ostetrico prevede un’assistenza che si prende cura non soltanto di ciò che viene normalmente indagato tramite gli esami clinici e le visite di routine ma anche dell’aspetto emotivo e relazionale correlato con la gravidanza stessa. Il percorso viene personalizzato in base ai bisogni della donna e della coppia offrendo una valutazione a 360 gradi della famiglia, in base alla sua storia, al suo vissuto ed alle sue risorse.

Lo scopo dell’assistenza è la sorveglianza clinica della gravidanza in accordo con le più recenti raccomandazioni scientifiche, la promozione, la tutela e la cura del benessere e della salute della mamma, del bambino e della nuova famiglia, dando il giusto tempo all’ascolto attivo e alla creazione del legame con il proprio figlio per giungere al momento della nascita consapevoli delle proprie competenze e capacità.

 

Come si svolge il percorso di assistenza durante la gravidanza?

Le visite vengono svolte a domicilio con cadenza mensile, in un clima di colloquio informale, in modo tale da seguire e valutare la crescita del bambino e lo stato di salute materno. Vengono indagati con particolare attenzione l’aspetto clinico, emotivo e comportamentale: questi aspetti, infatti, ci indicano lo stato di salute dei sistemi ormonale e nervoso, fondamentali in gravidanza.

Hanno una durata di circa un’ora e mezza e prevedono orari flessibili per consentire la partecipazione del partner.

Il percorso di assistenza può proseguire anche durante il travaglio (che la coppia può scegliere di vivere a domicilio) e nel dopo nascita attraverso visite direttamente a casa. Durante questi incontri l’Ostetrica si prenderà cura della mamma e del neonato e sarà di supporto nella pratica dell’allattamento al seno e nelle prime cure.

 

Di cos’altro si occupa l’Ostetrica durante il percorso nascita?

Svolgiamo corsi di accompagnamento alla nascita con l’obiettivo di rispondere ai bisogni informativi, di appoggio e di condivisione dei futuri genitori, così da aiutarli a sviluppare nuove conoscenze ed attivare le competenze necessarie ad affrontare con serenità questa grande esperienza.

Presso Poliambulatori San Gaetano, il corso viene proposto durante il weekend per incentivare la presenza dei futuri papà. Viene organizzato in piccoli gruppi di coppie per favorire lo scambio di informazioni, una maggiore condivisione e fornire risposte alle domande in modo individuale e personalizzato.

È inoltre possibile prenotare un incontro gratuito con l’Ostetrica in cui verranno fornite tutte le informazioni utili in modo da poter scegliere il percorso di assistenza più adatto che potrà proseguire anche dopo la nascita.

 

 

Per prenotare una consulenza con l’Ostetrica Zaroccolo Alessia, contattare il numero 0445372205 o compilare il form di contatto per ulteriori informazioni.

Ricordiamo che è sempre attiva la prenotazione tramite l’app ufficiale di Poliambulatori San Gaetano.

Link download Android: https://bit.ly/androidpolisgdownload
Link download iOS: https://bit.ly/polisgdownload