Anna Piccoli Anna, Medico Chirurgo Specialista in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare – Cardiologo.
Lavora come cardiologo e ricercatore scientifico presso l’Università degli Studi di Verona.

Esegue anche visite per rinnovo patenti.

FORMAZIONE:
– Maturità classica al Liceo “Don Nicola Mazza” di Verona con votazione 100/100.
– Laurea Specialistica a ciclo unico il 19 ottobre 2011 in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Verona con votazione 110/110 e lode discutendo la tesi sperimentale dal titolo: “Trattamento della malattia aterosclerotica combinata coronarica e carotidea: risultati clinici di uno studio multicentrico” con il relatore Prof. Flavio Ribichini.
– Supera l’esame di Stato per la professione di Medico Chirurgo nel febbraio 2012 ed è iscritta all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Verona dal 20 marzo 2012.
– Diploma di Specializzazione in Malattie dell’apparato cardiovascolare presso l’Università di Verona con votazione 70/70 e lode (luglio del 2017) discutendo una tesi sperimentale dal titolo: “Ruolo del genere nella presentazione clinica, nella caratterizzazione morfo-funzionale e tissutale nella cardiomiopatia aritmogena” con il relatore Prof. Flavio Ribichini.
– Nel 2015 consegue la Certificazione di Competenza in Ecografia Vascolare Generale rilasciato dalla Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare (SIEC) e nel 2017 la Certificazione di Competenza di secondo livello in risonanza magnetica cardiaca rilasciato dalla Società Europea di Cardiologia (EACVI CMR certification process at a Level 2).
– Attualmente iscritta al Master di II livello in “Patologia Cardiovascolare” dell’Università degli Studi di Padova.

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI E DI RICERCA SCIENTIFICA:
– Dal 2012 al 2017 è stata Medico Specializzando presso la Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparto
Cardiovascolare dell’Università degli Studi di Verona.
– Nel 2015 ha svolto un’esperienza lavorativa presso il Centro di Malattie Genetiche Cardiovascolari diretto
dalla Prof.ssa Eloisa Arbustini del IRCSS Policlinico San Matteo (Pavia) approfondendo le basi genetiche delle
malattie cardiovascolari.
– Nel 2016 ha completato una fellowship di sei mesi presso la CMR Unit del Royal Brompton Hospital di Londra diretta dal Prof. Dudley Pennel dove ha acquisito conoscenze in ambito di risonanza magnetica cardiaca che l’hanno portata ad ottenere la Certificazione di Competenza di secondo livello in Risonanza Magnetica
Cardiaca rilasciata dalla Società Europea di Cardiologia.
– Nel 2017 ha svolto un’esperienza di lavoro e ricerca scientifica sulla cardiopatia aritmogena presso l’UOC Patologia Cardiovascolare e il Laboratorio di Genetica Molecolare Cardiovascolare dell’Università degli Studi di Padova diretti dal Prof. Gaetano Thiene.
– Da luglio 2017 svolge attività specialistica libero-professionale presso il Policlinico Universitario di Borgo Roma (Verona).
– Fa parte del Gruppo Interdisciplinare per la diagnosi e la terapia del Forame Ovale Pervio nei pazienti di età inferiore ai 55 anni ed ictus giovanile criptogenetico dell’AOUI di Verona.

La Dr.ssa Piccoli si è dedicata a numerose attività di ricerca scientifica. Dal 2011 al 2015 si è impegnata in un’attività di Ricerca Scientifica presso la Cardiologia Universitaria di Verona sotto la guida del Prof.Ribichini riguardo la  atologia aterosclerotica multidistrettuale, con particolare attenzione alle strategie di rivascolarizzazione della patologia combinata coronarica e carotidea (STUDIO FRIENDS). Dal 2012 ha inoltre partecipato in modo attivo a diversi studi clinici nazionali ed internazionali riguardo la patologia coronarica multivasale e la stenosi valvolare aortica (GRAFFITI, FAITAVI, TWILIGHT). Altri ambiti di ricerca scientifica in cui la Dr.ssa Piccoli è impegnata sono lo scompenso cardiaco, le cardiomiopatie e la pervietà del forame ovale.

Alcune tra le sue pubblicazioni:
Observations from a real-time, iFR-FFR “hybrid approach” in patients with severe aortic stenosis and coronary artery disease undergoing TAVI. R. Scarsini MD, G. Pesarini MD, PhD, M. Lunardi MD, A. Piccoli MD, C. Zanetti MD, R. Cantone MD, M. Bellamoli MD, V. Ferrero MD, L.Gottin MD, G. Faggian MD, F. Ribichini MD.
Cardiovasc Revasc Med. 2017 Oct 3, in press.

Physiologic Evaluation of Coronary Lesions Using Instantaneous Wave-free Ratio (iFR) in Patients with Severe Aortic Stenosis Undergoing Trans-catheter Aortic Valve Implantation. R. Scarsini MD, G. Pesarini MD,PhD, C. Zivelonghi MD, A. Piccoli MD, V. Ferrero MD, M. Lunardi MD, L. Gottin MD, C. Zanetti MD, G. Faggian MD, F. Ribichini MD. EuroIntervention. 2017 Aug 29.

Clinical outcomes of secondary prevention strategies for young patients with cryptogenic stroke and patent foramen ovale. A.Danese , MD, C. Stegagno , MD, G. Tomelleri , MD, A. Piccoli , MD, G. Turri , MD, M. Carletti , MD, A. Variola , MD, M. Anselmi , MD, S. Mazzucco , MD, PhD, A. Ferrara , MD, P. Bovi , MD, N. Micheletti , MD, M. Cappellari , MD, S. Monaco , MD, PhD, C. Vassanelli , MD, PhD, F. Ribichini , MD, PhD & the Verostroke Group. Acta Cardiol 2017 Jul 14:1-9.

Coronary physiology in patients with severe aortic stenosis: Comparison between fractional flow reserve and instantaneous wave-free ratio. R. Scarsini MD, G. Pesarini MD, PhD, C. Zivelonghi MD, A. Piccoli MD, V. Ferrero MD, M. Lunardi MD, M. Barbierato MD, F. Caprioglio MD, C. Vassanelli MD, F. Ribichini MD. International journal of cardiology. 2017.

Coronary artery disease in patients undergoing transcatheter aortic valve implantation. A single center registry on prevalence, management and immediate clinical impact. C. Zivelonghi MD, M. Lunardi MD, G. Pesarini MD, R. Scarsini MD, A. Piccoli MD, V. Ferrero MD, L. Gottin MD, A. Milano MD, G. Faggian MD, C. Vassanelli MD, F. Ribichini MD. Cor et Vasa. 2017 Feb.

Fatal ventricular arrhythmias in a young male with unrecognized LQT3 and cardiolaminopathy. A. Piccoli MD, L. Giuliani DMS, E. Arbustini MD. J Cardiovasc Med (Hagerstown). 2017 Jan 23.

Coronary Catheterization and Percutaneous Interventions After Transcatheter Aortic Valve Implantation. C. Zivelonghi MD, G. Pesarini MD, R. Scarsini MD, M. Lunardi MD, A. Piccoli MD, V. Ferrero MD, L. Gottin MD, C. Vassanelli MD, F. Ribichini MD. Am J Cardiol. 2016 Nov 16.

Functional Assessment of Coronary Artery Disease in Patients Undergoing Transcatheter Aortic Valve Implantation Influence of Pressure Overload on the Evaluation of Lesions Severity. G. Pesarini, MD; R. Scarsini, MD; C.  Zivelonghi, MD; A. Piccoli, MD; A. Gambaro, MD; L. Gottin, MD; A. Rossi, MD; V. Ferrero, MD; C. Vassanelli, MD; F. Ribichini, MD. Circ Cardiovasc Interv. 2016;9:e004088.

Clinical outcomes of transcatheter aortic valve implantation: from learning curve to proficiency. Lunardi M, Pesarini G, Zivelonghi C, Piccoli A, Geremia G, Ariotti S, Rossi A, Gambaro A, Gottin L, Faggian G, Vassanelli C, Ribichini F. Open Heart 2016 Aug 16;3(2):e000420.

Immediate and long-term clinical performance of bioresorbable vascular scaffolds in a real world population. Maggio S., Zanetti C, Pesarini G, Zivelonghi C, Piccoli A, Gambaro A, Scarsini R, Cuman M, Vassanelli C, Ribichini F.  Minerva Cardioangiol. 2016 Aug;64(4):404-10.

iFR-FFR comparison in daily practice: a single-center, prospective, online assessment. Fede A, Zivelonghi C, Benfari G, Pesarini G, Pighi M, Ferrara A, Piccoli A, Ariotti S, Ferrero V, Mura DD, Battistoni M, Vassanelli C, Ribichini F. J Cardiovasc Med (Hagerstown). 2015 Sep;16 (9) :625-631.

Early and late clinical outcomes of endovascular, surgical, and hybrid revascularization strategies of combined carotid and coronary artery diseases: the FRIENDS study group (Finalized Research In ENDovascular Strategies). F.Castriota; F. Tomai; G. G. Secco; B. Reimers; A. Piccoli; G. De Persio; G. Pesarini; G. Schiavina; R. Borioni; A. Pacchioni; A. Cremonesi; C. Vassanelli; F. Ribichini. European Heart Journal Supplements 2015 17 (suppl A): A23-A28

Expanding TAVI options: elective rotational atherectomy during trans-catheter aortic valve implantation. A. Piccoli, M. Lunardi, S. Ariotti, V. Ferrero, C. Vassanelli, F. Ribichini. Cardiovasc Revasc Med. 2015 JanFeb;16(1):58-61

Hypertension and Kidney: Interventional Strategies for Resistant Hypertension. A. Gambaro, A. Piccoli, F. Ribichini 73-78 Treatment Strategies Interventional Cardiology. 2014

L’approccio multidisciplinare all’arteriopatia periferica: gap tra interventistica e medicina vascolare. A.Piccoli, A. Ferrara, A. Fede, G. Pesarini, F.Ribichini, C.Vassanelli. Il Giornale Italiano di Cardiologia Invasiva 2013; 4: 2-5