La nefrologia

La nefrologia è una branca di Medicina Interna che si occupa della cura e del trattamento delle patologie renali al fine di assicurare un corretto supporto sostitutivo ai pazienti colpiti da un’insufficienza renale acuta o cronica, tramite dialisi. La dialisi è il processo chimico grazie al quale si stabilisce un corretto bilanciamento delle sostanze presenti nel sangue. Il rene, infatti, è l’organo che svolge una fondamentale operazione di depurazione del nostro organismo con l’obiettivo di mantenere un equilibrio interno di proprietà fisiche e chimiche negli esseri viventi. (informazioni nefrologia)

Il nefrologo.

In caso si riscontrassero disturbi patologici ai reni è opportuno rivolgersi ad un medico specialista, il nefrologo. Quest’ultimo ha il compito di esaminare il paziente mediante esame del sangue e delle urine, ecografia renale e, se necessario, farà ricorso anche ad una biopsia renale.

In seguito ai risultati di questo esame, lo specialista nefrologo è in grado di stabilire la patologia riscontrata e indicare le cure da poter seguire.

Il nefrologo studia il rene dal punto di vista anatomico e fisiologico, e quindi non opera chirurgicamente il paziente. Esso valuta la possibile insorgenza di malattie correlate e si occupa essenzialmente di insufficienza renale, ipertensione arteriosa e tutti i problemi metabolici che riguardano i reni.

Presso il Poliambulatorio San Gaetano di Thiene (Vicenza, Veneto) è a disposizione l’ambulatorio di Nefrologia.

Si eseguono indagini diagnostiche per:

  •  calcolosi renale
  • nefropatia diabetica
  • ipertensione arteriosa
  • ipertensione in gravidanza
  • danno renale cronico in pazienti anziani