Una nuova cura per il dolore osservando il male da dentro: diagnosi e cura attraverso la Diagnostica per immagini

 

Progetto coordinato dalla Dott.ssa Citton Valentina: Specialista in Radiodiagnostica, propensa alla Ricerca (oltre 34 Pubblicazioni Scientifiche) e convinta che i Radiologi possano essere di grande aiuto nella cura del dolore.
Fondatrice, assieme al socio Alessandro Baglione, di T-TERN: una Società di Tecnologia Medica che ha l’obiettivo di sviluppare nuove soluzioni, alcune già presenti in apparecchiature impiegate dai Medici, altre utilizzate solo da lei.

 

Dottoressa, come si è avvicinata alle complesse patologie del “dolore”?

L’ho fatto negli ultimi anni, occupandomi della diagnosi di patologie che causano dolori e nella loro cura e ho scoperto un mondo fatto di persone che mi hanno arricchito moltissimo, professionalmente e, soprattutto, a livello umano.

Solitamente le figure Mediche che si occupano di Terapie Antalgiche sono l’Anestesista e il Chirurgo Ortopedico, raramente noi Radiologi ci occupiamo di questo, ma la nostra Specialità ci consente di essere di grande aiuto per i pazienti che soffrono a causa dei dolori.

 

In quale modo può aiutare i pazienti?

Il dolore è una patologia estremamente complessa. Le cause sono spesso difficili da comprendere e non sempre è facile trovare la cura.

La diagnostica per immagini è la Disciplina Medica che più si avvale della tecnologia per fare diagnosi. Le immagini mediche permettono di vedere il paziente “da dentro,” per comprendere meglio le cause nascoste all’origine dei dolori e di essere molto più precisi nelle cure.

Col passare del tempo ho compreso come la mia Specialità potesse essere di aiuto non solo per i colleghi, ai quali il Radiologo fornisce consulenze e pareri, ma, soprattutto, verso i miei pazienti.

Effettuare una diagnosi precisa e rapida mi permette di eseguire una terapia più efficace, senza intermediari. Questo non significa che il Radiologo si possa sostituire agli altri Specialisti, ma in alcune precise e ben circoscritte situazioni Cliniche ha delle armi in più per comprendere e curare il paziente.
Mi considero fortunata perché, oltre ad essere un Medico, posso fare innovazione, ricerca e sviluppo e posso mettere in pratica molte cose che sviluppiamo.

 

Di cosa si occupa presso Poliambulatori San Gaetano?

Di Diagnostica per immagini, Ozonoterapia, Infiltrazioni Ecoguidate, Chirurgia Mininvasiva e Fitoterapia.

Tra pochi mesi partiremo con un progetto che non avrei mai potuto realizzare senza il fondamentale supporto di alcune cliniche presenti nel Vicentino. Una è senz’altro Poliambulatori San Gaetano, che sin dall’inizio ci ha supportato, dimostrandosi una realtà aperta alle innovazioni che portano benefici alla comunità.

 

Cosa può anticipare del suo nuovo progetto?

Stiamo mettendo a punto una piattaforma tecnologica specializzata nell’individuare le cause dei dolori di molte patologie muscolari e articolari, ma anche di molte altre aree, come l’apparato digerente e urogenitale. Questo ci permetterà di creare un iter diagnostico e terapeutico che ci aiuterà a individuare meglio le cause dei dolori e offrire una terapia più mirata e pressoché priva di effetti collaterali. I pazienti che trarranno maggiore beneficio da questo servizio saranno quelli che soffrono di artrosi, artriti, periartriti, dolori muscolari, ernie del disco, fibromialgia.

Un’altra applicazione di questa metodica sarà nella prevenzione degli infortuni per gli sportivi.

 

 

Per prenotare una visita con la Dott.ssa Citton Valentina, contattare il numero 0445372205 o compilare il form di contatto.

Per le prenotazioni è sempre attiva l’applicazione per smartphone e tablet di Poliambulatori San Gaetano.