Attualmente, nel nostro Paese, il dolore articolare interessa moltissime persone, giovani e anziani, uomini e donne, e il trattamento della patologia ha sempre previsto un approccio inizialmente farmacologico mediante la somministrazione di antinfiammatori, seguito o coadiuvato da quello fisioterapico, ma spesso il fallimento di entrambi, ha costretto il paziente a ricorrere ad un intervento chirurgico. Oggi grazie alla medicina manuale è possibile curare il dolore articolare senza alcun rischio e con un’elevata efficacia evitando l’uso prolungato di farmaci antinfiammatori con tutti gli effetti collaterali e riducendo in maniera drastica il ricorso all’intervento chirurgico.

Come si manifesta il dolore articolare e quali sono le cause?

Le articolazioni sono delle complesse strutture che permettono il movimento di tutto il corpo. Il dolore acuto o cronico a livello articolare è la manifestazione di una sofferenza a carico delle articolazioni e può avere diverse cause:

  • può insorgere in maniera spontanea;
  • come conseguenza di “iperuso” dell’articolazione;
  • in seguito ad un trauma;
  • in seguito ad intervento chirurgico chirurgico;
  • a causa di patologie degenerative artrosiche.

Il paziente lamenta dolore intenso, disabilità funzionale, gonfiore e rigidità di movimento.

Cosa si intende per medicina manuale?

La Medicina Manuale è una disciplina basata sulla terapia manipolativa e dell’uso della mano come strumento terapeutico per curare le malattie o lenire i dolori articolari. Sia nella diagnosi sia nella terapia, il medico, basandosi sul proprio tatto sensibile e sulla micromotricità delle proprie mani, cerca di individuare i disturbi articolari e di eliminarli imprimendo sollecitazioni mirate al sistema regolativo.

Per quali patologie risulta efficace la medicina manuale?

Le patologie dove la medicina manuale risulta essere efficace sono ad esempio:

  • Ernie del disco e discopatie
  • Scoliosi
  • Esiti di traumi distorsivi di ginocchia e caviglia
  • Esiti di interventi chirurgici alle articolazioni
  • Acuti dolori alle articolazioni
  • Pubalgia e tendinite
  • Lesioni muscolari (stiramenti, strappi)

La Medicina Manuale svolge un ruolo importante nelle terapie ortopediche conservative, dove può essere di grande utilità anche combinata ad altri trattamenti della medicina complementare.

Presso il nostro centro si occupa di medicina manuale il Dott. Lobba Davide, medico fisiatra.