L’alopecia è una tipologia di calvizie assai comune: colpisce il 70% degli uomini e il 40% delle donne, causando la repentina caduta di peli e capelli su specifiche aree del corpo, più o meno circoscritte.

Se una volta non esistevano rimedi efficaci con i quali contrastare questa patologia e chi ne era afflitto ricorreva ai rimedi più disparati, parrucche o rasature estreme, oggi è possibile stimolare la ricrescita del capello mediante la biorigenerazione tricologica mediante Prp .

Il Prp (Platelet-Rich Plasma) è un innovativo trattamento di medicina rigenerativa, consistente in un plasma arricchito di piastrine ricco di fattori di crescita. Questo viene iniettato nel cuoio capelluto del soggetto interessato con un ago sottile, mediante un’operazione del tutto indolore eseguita in anestesia locale o tronculare. Le piastrine che il Prp contiene sono in grado di liberare fattori di crescita che stimolano l’attività delle cellule dei bulbi piliferi che il paziente colpito da calvizie possiede ancora, ma sopite o sofferenti.

I capelli sono uno degli elementi che più caratterizzano l’aspetto di ciascun individuo, determinando l’impatto complessivo che gli altri avranno di noi. Capelli folti e lucenti sono veicolo di fascino e desiderabilità: quando la salute della chioma viene a mancare anche l’autostima che il soggetto ha verso sé stesso potrebbe subire modificazioni.

Il dottor Bordignon Matteo, specialista in dermatologia e Dottore di Ricerca in Biomedicina e Scienze Immunologiche, dopo un’attenta valutazione dei fabbisogni del singolo, provvederà a programmare un ciclo di sedute di biorigenerazione tricologica da svolgere entro l’anno, che restituiranno al paziente una chioma in salute, riportata alla sua naturale bellezza.

Per ulteriori informazioni  e un preventivo gratuito è possibile chiamare il Poliambulatorio San Gaetano allo 0445 372205 o scrivere a polisangaetano@tiscali.it .

Per un Consulto sul metodo PRP per l’Alopecia

Compila il form allegando una foto (facoltativo)