Uno dei documenti essenziali e necessari per poter ottenere il rinnovo della patente è rappresentato dal certificato medico di idoneità alla guida. Il certificato medico, può essere rilasciato esclusivamente da medici autorizzati e presso gli ambulatori indicati per l’esecuzione della visita medica per rinnovo patente.

Per poter accedere alla visita medica per la patente, occorre presentare una serie di ulteriori documenti che elenchiamo di seguito.

Quali sono i documenti da presentare alla visita?

Per il RINNOVO con scadenza non superiore ai 4 mesi:

  • patente di guida,
  • documento di riconoscimento valido,
  • codice fiscale,
  • una foto tessera su sfondo bianco,
  • ricevuta versamento di 10,20 euro sul c/c postale n. 9001 intestato a DIPARTIMENTO TRASPORTI TERRESTRI DIRITTI L 14 – 67, da ritirare c/o uff.Postale,
  • ricevuta versamento di 16,00 euro sul c/c postale n. 4028 intestato a DIPARTIMENTO TRASPORTI TERRESTRI DIRITTI L 14 – 67, da ritirare c/o uff.Postale,
  • certificato del diabetologo (per i diabetici),
  • certificato di gradazione delle lenti (per chi porta gli occhiali).

Casi particolari

Per il rinnovo della patente, i soggetti affetti da diabete mellito (tipo 1 e 2) devono presentarsi alla visita medica in distretto con un certificato rilasciato da un diabetologo di una struttura pubblica  o convenzionata.

Qualora il soggetto richiedente la visita medica è di età superiore ai 75 anni, dovrà provvedere a produrre e presentare anche una serie di ulteriori accertamenti.