Il Test di Paternità è un esame molecolare attraverso il quale le caratteristiche genetiche di un soggetto vengono confrontate con quelle del presunto padre al fine di attribuirgli o meno un grado di parentela biologica.

Principio base del test:

Il DNA di ogni persona è unico, presenta un codice univoco che definisce la propria identità genetica (ad esclusione dei gemelli monozigoti che hanno lo stesso patrimonio genetico) e viene ereditato dai genitori: 50% dalla madre e 50% dal padre.

È proprio sulla base di questa caratteristica che si può stabilire se due persone sono correlate geneticamente: il presunto padre, per essere considerato genitore biologico, deve possedere metà del profilo genetico presente nel figlio/a.

Come viene attribuita o esclusa la familiarità:

La paternità viene ESCLUSA nel caso in cui le caratteristiche genetiche del padre putativo non coincidano con quelle del figlio oggetto di indagine. La paternità viene, invece, ATTRIBUITA con una percentuale di sicurezza del 99,99% qualora le caratteristiche genetiche del padre e del figlio concordino.

Il risultato del test effettuato presso i Poliambulatori San Gaetano può essere utilizzato anche per fini legali e in azioni di riconoscimento/disconoscimento di paternità.

Come viene svolto il test di paternità:

Il test viene svolto in epoca post-natale, quindi viene effettuato dopo la nascita. Per motivi etici non eseguiamo il test in epoca pre-natale su materiale prelevato in villo/amniocentesi.

Se si tratta di un minore, entrambi i presunti genitori devono essere d’accordo ad eseguire il test e firmare congiuntamente il consenso informato, mentre se si tratta di un adulto è sufficiente il consenso dei due soggetti coinvolti nel test. È necessario che tutti i soggetti coinvolti nel test siano in possesso di un documento di identità valida e del codice fiscale (questo aspetto è di particolare rilievo in caso di neonati, che devono essere preventivamente registrati all’anagrafe comunale).

Il campione di DNA viene prelevato attraverso un semplice tampone buccale o su sangue periferico in EDTA (es. goccia di sangue da tallone in caso di neonati allattati al seno).

Il laboratorio al quale ci affidiamo utilizza tecnologie di analisi molecolare di ultima generazione ed è certificato a norma ISO.

Tempo di risposta:

I tempi di risposta sono di circa 20 giorni lavorativi (referto con validità legale).

 

Contattaci al numero 0445 372205 e verrete seguiti da personale sanitario dedicato che tratterà il vostro caso con la massima privacy.
Presso i Poliambulatori San Gaetano il medico referente del test di paternità è la Dott.ssa Daniela Zuccarello, Medico Chirurgo, Specialista in Genetica Medica, che esegue la consulenza pre e post-test.